Sale Nero delle Hawaii? Risponde l’avvocato Dario Dongo

sale-nero

Caro Dario,

Ho seguito con interesse la Tua lezione di oggi alla ‘Summer School‘ organizzata da Enpab per i biologi, all’Università della Magna Grecia a Catanzaro. Sono curiosa di conoscere il Tuo punto di vista sul ‘Sale Nero delle Hawaii’ venduto da Eataly al ragguardevole prezzo di €34,75/kg (€6,95 la confezione di 200 g). Ecco l’etichetta.

Complimenti per tutto, e grazie!

Maria Grazia


 

Risponde l’avvocato Dario Dongo, Ph.D. in diritto alimentare

Cara Maria Grazia buonasera,

l’etichetta in questione risulta in effetti ‘enigmatica’ (un eufemismo). In particolare, non risulta facile comprendere la relazione tra il sale marino grosso – generalmente ricavato mediante evaporazione – e il carbone vegetale citato quale ingrediente.

La narrativa proposta, sulla provenienza ‘da un’isola di origine vulcanica’, a sua volta non aiuta a comprendere perché questo sale ‘è ricco di carbone vegetale’.

sale-nero-ingredienti

Il carbone vegetale – di cui pure abbiamo scritto – viene infatti inquadrato dalla legislazione europea nell’ambito degli additivi con funzione colorante.

Le regole europee in tema di additivi alimentari, (1) tuttavia, non prevedono la possibilità di colorare il sale con il carbone vegetale. La residuazione di coloranti nel sale, del resto, non è neppure ammessa in virtù del c.d. principio di trasferimento (o carry-over). (2)

Laddove invece il carbone vegetale venisse inteso quale ingrediente di un alimento di uso corrente come il sale, bisognerebbe verificarne l’esperienza di utilizzo anteriore al 1997.

In ipotesi negativa, si dovrebbe adire una procedura di autorizzazione ai sensi del regolamento europeo sui c.d. NovelFoods. (3) Per verificare e garantire la sicurezza dell’alimento, in relazione alle condizioni d’uso proposte.

In difetto delle condizioni sopra accennate, può dubitarsi la legittimità dell’immissione in commercio nel Mercato interno del prodotto in esame.

Dario

Note

(1) Reg. CE 1333/08,
(2) Reg. UE 1129/11, Allegato 1, Parte A, Tabella 2, punto 25
(3) Reg. CE 258/97, abrogato dal successivo reg. UE 2283/2015

Comments are closed