Etichettatura degli alimenti, formazione a Civitavecchia

1169-pene

‘Disamina sulla etichettatura degli alimenti alla luce del reg. UE 1169/11. Confronto tra controllori, operatori e consumatori’ è il titolo dell’incontro di formazione in programma il 31 maggio 2018 alle 8,30 a Civitavecchia. L’evento è organizzato dalla Asl Roma4. Il corso è destinato a 30 operatori: tutte le figure sanitarie, e tecnici della Prevenzione. 

Gli obiettivi formativi tecnico professionali sono

- di processo: acquisizione e aggiornamento delle competenze in merito all’etichettatura degli alimenti; approfondimenti in merito a specifiche problematiche sanitarie alla luce della normativa cogente.

- di sistema: interazione e integrazione tra i Operatori del Settore Alimentare (O.S.A.), esigenze dei consumatori e organi di controllo.

Apre la giornata il responsabile scientifico del corso, dott. Enrico Ingle della Asl Roma4. Seguono i relatori come da programma seguente.

‘Etichettatura delle Carni: fresche e preimballate’, Ubaldo Maccioni Asl Roma4,

‘Etichettatura dei prodotti ittici e dei molluschi bivalvi’, Angela Mellini Asl Roma4,

‘L’uso degli additivi negli alimenti di origine animale: usi consentiti ed illeciti, pericoli per il consumatore’, Francesca Longo IZS LT,

‘Disamina sintetica della norma generale (Regolamento UE 1169/2011)’ e ‘Informazione al consumatore e sanzioni reg. UE 1169/11, Dario Dongo – FARE (Food and Agriculture Requirements) e GIFT (Great Italian Food Trade).

Il materiale didattico è costituito dall’ebook gratuito ‘1169 PENE – Reg. UE 1169. Notizie sui cibi, controlli e sanzioni‘. 

- Tavola Rotonda tra operatori, consumatori e organi di controllo.

Conclude il corso il test di apprendimento, dalle 17,30 alle 18.

Comments are closed