TMC e data di scadenza con rinvio? Risponde l’avvocato Dario Dongo

tmc-capsula

Buongiorno avvocato Dongo,

mi occupo di qualità presso un’azienda conserviera siciliana; La contatto per un suo parere sull’indicazione del TMC su tali prodotti.

L’azienda utilizza delle etichette in carta legate sul tappo (di tipo tradizionale). In pratica ad oggi il TMC viene indicato sull’etichetta in un apposito spazio. Vorrei però far spostare tale indicazione sulla capsula; pertanto sull’etichetta andrebbe inserita la dicitura “vedi capsula”. Il mio dubbio riguarda il fatto che il consumatore per leggere la scadenza debba sollevare l’incarto legato sul tappo per trovare il TMC. Può qualche autorità mettere in dubbio la chiarezza delle indicazioni obbligatorie?

Cordiali saluti da un appassionato lettore, 

Simonbiagio


 

Risponde l’avvocato Dario Dongo, PhD in diritto alimentare europeo

Caro Simonbiagio buongiorno, 

il regolamento UE 1169/11 prevede espressamente la possibilità di fare seguire l’espressione ‘da consumare preferibilmente entro’ (TMC) o ‘da consumare entro’ (data di scadenza) 

- ‘alla data stessa, o

- all’indicazione del punto in cui essa è indicata in etichetta’. (1)

Va bene quindi riportare in area ben visibile dell’etichetta della conserva la dicitura ‘da consumare preferibilmente entro: vedi capsula‘.

Tuttavia, l’informazione deve risultare accessibile al consumatore prima che egli compia la scelta d’acquisto. Ciò comporta che la stessa, al pari di tutte le notizie previste come obbligatorie in etichetta, non possa venire occultata da altre parti dell’imballo. A meno che si tratti di uno sleever trasparente, che in quanto tale non ostacoli la lettura dell’informazione sottostante.

‘Le informazioni obbligatorie sugli alimenti sono apposte in un punto evidente in modo da essere facilmente visibili, chiaramente leggibili ed eventualmente inde­lebili. Esse non sono in alcun modo nascoste, oscurate, limitate o separate da altre indicazioni scritte o grafiche o altri elementi suscettibili di interferire.’ (reg. UE 1169/11, articolo 13.1)

Un paio di esempi di etichette irregolari da questo punto di vista sono state esaminate in precedenti articoli, su https://www.greatitalianfoodtrade.it/etichette/visibilità-delle-informazioni-in-etichetta-il-caso-delle-barrette-energetiche-d-importazione e https://www.foodagriculturerequirements.com/archivio-notizie/domande-e-risposte/leggibilità-etichetta-mars

Buona domenica

Dario

Note

(1) V. reg. UE 1169/11, Allegato X, paragrafi 1.2.b e 2.2.b

Comments are closed